Airone cenerino Ardea cinerea Linnaeus, 1758
Uccello di grandi dimensioni con collo, becco e zampe molto lunghi, appartenente all'ordine dei Ciconiformi.
Dimensioni. Lunghezza 90 cm, apertura alare 150-160 cm
Aspetto. Il maschio e la femmina sono indistinguibili e hanno una colorazione prevalentemente grigia con ampie aree bianche e nere. Sul capo degli adulti presente un sottile ciuffo nero. I giovani hanno una colorazione pi tenue, che all'aumentare dell'et si avvicina sempre di pi a quella degli adulti.
Nidificazione. Nidifica in colonie sugli alberi e nei canneti.
Note ecologiche. E' una specie gregaria durante il periodo riproduttivo e talvolta si raggruppa in dormitori comuni (roost), in particolare d'inverno. E' facilmente osservabile soprattutto per le grandi dimensioni e per l'abitudine di frequentare ambienti aperti. Il volo rettilineo e lento. Si rinviene soprattutto nelle zone umide ma anche nelle aree aperte come coltivi e prati. Si nutre di invertebrati e piccoli vertebrati (pesci, anfibi, rettili e piccoli mammiferi). Quando ricerca le prede ( attivo anche di notte) si muove lentamente e spesso rimane immobile nella stessa posizione anche per parecchi minuti.
Habitat. Zone umide d'acqua dolce, cave d'argilla (a sinistra), aree lagunari e valli da pesca (a destra).
aircen_dis.jpg
Carte distributive. A sinistra l'areale di nidificazione, a destra quello di svernamento (2007-2012); in bianco e nero la distribuzione pregressa di nidificazione (1996-1998) e di svernamento (1988/89 – 1993/94).
Fenologia Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Individuo adulto.
Individuo giovane.
Raggruppamento di aironi cenerini in un campo di stoppie di frumento; visibile anche una garzetta.
Due individui nel loro habitat con un cormorano.
Predazione di talpa.
Individuo in volo in ambiente suburbano.
Individuo in volo visto da sotto.
Un airone cenerino in attivit di pesca (a destra) con una garzetta (a sinistra) e  un cormorano (al centro).
Due aironi cenerini a confronto con un airone rosso (a sinistra).
La specie pi simile all'airone cenerino l'airone rosso. La differenza sostanziale la colorazione di fondo che nel cenerino tendente al grigio, mentre nel rosso tende al rosso-marrone. Tuttavia in condizioni di luce sfavorevoli non sempre facile rilevare queste differenze. Un’ulteriore discriminante rappresentata dall'habitat: l'airone cenerino frequenta in genere spazi aperti mentre l'airone rosso preferisce restare nascosto tra la vegetazione.
Aggiornato 8/9/2015
Foto, testi, disegni e file audio Emanuele Stival
Torna alla Guida all'identificazione
Torna indietro