Tuffetto Tachybaptus ruficollis (Pallas, 1764)
Uccello di dimensioni medio-piccole appartenente all'ordine dei Podicipediformi.
Dimensioni. Lunghezza 23-29 cm, apertura alare 40-45 cm
Aspetto. Gli adulti, indistinguibili tra di loro, presentano una livrea nuziale con buona parte di capo e collo neri e con guance, lati e parte anteriore del collo e gola rosso mattone scuro. Un’evidente macchia giallastra parte della base inferiore del becco e arriva quasi fino all'occhio. Il dorso nerastro e sfuma al rossiccio fulvo sui fianchi. La coda cortissima e biancastra. Il becco nero con apice giallastro. In abito invernale gli adulti conservano la parte del superiore del capo, la parte posteriore del collo e il dorso marrone - nerastri, le restanti parti sono fulve con gola chiara e coda biancastra; il becco ha colorazione mista nera e giallo-arancio. I giovani assomigliano agli adulti in abito invernale, ma presentano pesanti striature nere su fondo chiaro sulle guance e sul collo.
Nidificazione. Costruisce un nido galleggiante sull'acqua e ancorato alla vegetazione emergente, utilizzando materiali vegetali con cui ricopre in parte le uova in caso di pericolo. 
Note ecologiche.  il pi piccolo svasso osservabile in Italia, e anche uno dei pi comuni. Difficile da osservare in volo, che usa raramente e solo per brevi spostamenti mantenendosi a bassa quota. Quando si sente in pericolo o minacciato si immerge, ricomparendo anche a parecchi metri di distanza dal luogo di immersione. Rimane spesso nascosto tra la vegetazione delle rive dei corsi d'acqua o degli stagni che frequenta; presso le sponde infatti, soprattutto quando se ne sta immobile e anche grazie alle sue ridotte dimensioni, molto difficile da osservare. Si nutre di piccoli pesci, girini e invertebrati acquatici che cattura in immersione.
Habitat. Ex cave di argilla e zone umide (a sinistra), corsi d'acqua (a destra). Frequenta anche le valli da pesca e le aree lagunari.
tuffetto_dis.jpg
Carte distributive. A sinistra l'areale di nidificazione, a destra quello di svernamento (2007-2012); in bianco e nero la distribuzione pregressa di nidificazione (1996-1998) e di svernamento (1988/89 - 1993/94).
Fenologia Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Adulto in abito nuziale.
Un adulto con un piccolo che tenta di salire sul dorso del genitore per farsi trasportare.
Un adulto con le ali spiegate.
Alcuni individui in abiti diversi.
Un adulto mentre cerca di catturare una zanzara: una inconsueta tecnica di predazione! 
Individuo in abito invernale.
Individuo giovane.
Adulto seminascosto e semisommerso tra le alghe nel suo habitat.
Gruppo di tuffetti con uno svasso maggiore (in alto a destra).
Aggiornato 29/9/2015
Foto, testi, disegni e file audio Emanuele Stival
Torna alla Guida all'identificazione
Torna indietro